Invenzioni elettroniche. I brani degli studenti [audiotool playlist 2015].

tape

Anche quest’anno l’attività delle terze si è conclusa con un lavoro di gruppo che prevedeva principalmente l’utilizzo di software wab-based audiotool.com, notelfight.

I brani nascono da brevi ostinati (riff) scritti dagli studenti con il programma di notazione musicale noteflight. Questi sono stati esportati in formato MIDI e inseriti nell’ambiente di lavoro di audiotool, per poi essere trattati timbricamente attraverso sintetizzatori ed effetti. A questo materiale gli studenti aggiunto, a piacimento: suoni ‘concreti’ provenienti dall’archivio freesound.org, suoni registrati attraverso dispositivi vari, suoni di sintesi realizzati con il software Virtual ANS, ed eventualmente brevi citazioni da prodotti audiovisivi (film e videogiochi). Il tutto è stato sviluppato e mixato nell’ambiente di lavoro di audiotool.com. I brani di quest’anno sono stati realizzati da gruppi di studenti delle classi 3e della scuola Caduti per la Libertà di Anzola dell’Emilia (BO).

I risultati sonori rivelano il mondo narrativo e musicale vissuto dai ragazzi, mescolando atmosfere sonore ‘d’avanguardia’ agli stilemi tipici della musica techno e dubstep. C’è ancora molto da perfezionare, ma gli inizi sono promettenti, che ne dite?

Per chi fosse incuriosito da questa incursione adolescenziale nel modo della musica elettronica, ecco la nostra playlist.

Un anno di composizioni: la playlist del 2012 e un sondaggio

Qui trovate, radunate in un’unica playlist, tutte le attività in cui gli studenti sono stati protagonisti come creatori di musica.

Vi trovate :

Buon ascolto! [La playlist non si visualizza? Prova ad ascoltarla da soundcloud]

Se hai ascoltato i brani, partecipa ad un piccolo sondaggio.
Seleziona le tue preferenze indicando un brano per ognuna delle quattro categorie. Dopo aver scelto clicca sul tasto “Vote” e potrai vedere i risultati.
[Per gli studenti: non siate partigiani, valutate sulla base dell’ascolto!]

Comporre una melodia su base armonica

Gli alunni delle classi terze hanno composto una melodia usando il programma Finale Notepad, usando come riferimento una traccia armonica (e una parte di accompagnamento) fornita dall’insegnante. Siamo partiti dall’analisi di  alcune melodie celebri, per osservare come si comportano le note della melodia in relazione agli accordi sottostanti: in caso di note appartenenti agli accordi (e consonanti) e di note e di note estranee agli accordi (e dissonanti). La struttura armonica presentava inoltre due sezioni (A e B), con la richiesta di creare un effetto di contrasto tra le due aree tematiche.
I risultati sono stati sorprendenti. Bravi ragazzi!
Ho radunato alcuni dei lavori in un unico file che comprende le seguneti parti:

  • A: Giorgia A. e Sofia S. (III A)
  • A’: Sara M. e Elisa V. (III A)
  • B: Sara M. e Elisa V. (III A)
  • A”: Lorenzo C. e Simone G. (III B)
  • B: Sara M. e Elisa V. (III A)
  • Coda: Giorgia A. e Sofia S. (III A)

Purtroppo, a causa della parte di accompagnamento un po’ pacchiana che ho realizzato con i suoni elettronici scadenti del mia computer, il risultato complessivo suona un po’ “di plastica”, ma le melodie sono perfettamente riuscite. Ogni alunno ha adottato strategie differenti per costruire la propria linea melodica. Se volete, potete ascoltare il brano seguendo lo spartito che figura nell’immagine.

Che ve ne pare?