Gli accordi

Un accordo è il risultato di più suoni di altezza diversa prodotti contemporaneamente.

Una triade è un accordo formato da tre suoni.

Come si forma una triade consonante sulla tastiera.

La nota al basso (nota fondamentale) determina il nome dell’accordo.

Se assegniamo ad essa il numero 1, le note successive si ottengono con i suoni 3 e 5 della scala, ossia le note ad intervallo di terza e di quinta dalla nota fondamentale.

Do  Re  Mi  Fa  Sol
1      2     3     4    5

Questo insieme di tre note costituisce l’accordo di Do e possono essere anche disposte in ordine diverso: in questo caso l’accordo di Do si presenta sotto forma di rivolto.

do rivolti

Nei nostri brani incontreremo due tipi di triadi: l’accordo Maggiore e l’accordo minore.

Accordo di Do maggiore.

Il numero si semitoni che separano la nota fondamentale (Do) dalla 3a (Mi) determina se l’accordo è maggiore o minore. Negli accordi maggiori che seguono la distanza tra le prime due note è sempre di 4 semitoni.

Accordo di FA maggiore

FA SOL LA SI DO
   2      3    4    5

fa magg

Accordo di Sol Maggiore

SOL LA SI DO RE
1        2   3   4     5

Sol magg

AccordO di Re Maggiore. In questo caso è necessario aggiungere un diesis (#) al Fa per mantenere l’intervallo di 4 semitoni tra le prime due note dell’accordo.

RE MI FA# SOL LA
1     2     3      4      5

re