Trovare uno spartito con Noteflight.com

James Plakovic

James Plakovic: World Beat Music

Vi è mai capitato di voler suonare un brano che conoscete da disco, ma non sapete da dove iniziare e non trovate lo spartito? Ecco alcuni consigli per usare la piattaforma noteflight.com a questo scopo.
Noteflight.com, che abbiamo già utilizzato come programma online di notazione musicale, può esser inteso anche anche come una grande raccolta di brani musicali, basata su un procedimento cooperativo simile a quello di wikipedia. In noteflight i brani inseriti dagli utenti sono indicizzati e possono essere trovati tramite una semplice maschera di ricerca.

Fase uno: iscrizione e ricerca.

1. Come primo passo, se non l’avete già fatto, dovete iscrivervi al sito noteflight.com e ottenere un account personale. L’iscrizione è gratuita e richiede un indirizzo email e potete leggere le procedure di iscrizione a questo link.

2. Una volta entrati con il proprio account vedrete in alto a destra una maschera di ricerca. Inserite il titolo del brano che cercate o il nome dell’autore (o dell’interprete / gruppo).
(NB: il sito è più utilizzato e diffuso all’estero, quindi se cercate brani di musica leggera italiana probabilmente rimarrete delusi!)

3. Nel caso di brani molto noti, troverete probabilmente una lunga lista di risultati. Si tratta con tutta probabilità di diversi arrangiamenti dello stesso brano. Potete aprire diversi file dello stesso titolo per vedere quale si adatta di più alle vostre esigenze.

Passiamo alla fase due: ora si tratta di capire se il brano può essere suonato sul vostro strumento e quali operazioni compiere per rendere più facile l’esecuzione.

1. Attenzione alle alterazioni in chiave: conoscete i limiti e le difficoltà del vostro strumento. Nel flauto dolce, ad esempio, è difficile gestire brani con molte alterazioni e con un’estensione melodica troppo ampia

2. Se suonate uno strumento armonico (tastiera, chitarra) valutate se volete concentrarvi sulla parte degli accordi o della melodia (o su entrambe!): individuate in quale rigo musicale si trova la parte che vi interessa.

3. Una volta individuato il brano adatto, fatevene una copia. Dal menù File —> Save as a copy. IN questo modo potrete apportare delle modifiche allo sparito per semplificarlo in vista dell’esecuzione.

4. In molti casi i problemi principali riguardano l’estensione e la chiave.
Estensione. Se l’estensione raggiunge note con molti tagli addizionali sopra o sotto il rigo, dovrete spostare (trasporre) tutte le note di un’ottava. Selezionate la parte  che vi interessa (cliccate a sinistra del rigo musicale interessato e si selezionerà l’intero rigo). Dal menù Edit scegliete Transpose –> Down Octave (o Up Octave, a seconda dei casi).
Chiave. Se volete studiare una parte scritta in chiave di basso (che non siete in grado di usare), dovrete selezionare l’intero rigo musicale e dal menù Staff scegliere Change Clef. Io, in questo caso specifico, vi consiglio di usare la chiave di violino che traspone un’ottava sotto (come nell’immagine di seguito).

noteflight_chiavi

Se siete utenti più esperti, e la vostra melodia si trova all’interno di una partitura molto complessa, potete provare a selezionare le battute che vi interessano, copiarle e incollarle (Paste) in un nuovo spartito (New Score) creato appositamente.

Ricordatevi infine di rallentare il tempo nella fase iniziale dello studio del brano.

Se volete conservare la traccia del brano per ascoltarla o per leggere lo spartito senza essere costretti a stare davanti al computer, avete due soluzioni:
– stampare la partitura, per averne una copia cartacea (File —> Print).
– Esportare  il brano come file audio, per poterlo ascoltare su un lettore mp3. Per esportare come audio: Menù File –> Export. Scegliete come tipo di file: “Audio WAV” (come da figura).

noteflight 3

Per ulteriori consigli sull’uso di Notflight, potete andare all’articolo precedente: Guida sintetica a noteflight.com.

22 thoughts on “Trovare uno spartito con Noteflight.com

  1. salve prof. non riesco a registrarmi.
    Ho fatto tutti i procedimenti, finche sono arrivato all’imail, mi è arrivata ma non so su quale riga blu cliccare le ho provate tutte ma mi hanno tutti riportato al suo sito. Io farò di tutto per registrarmi perchè mi sembra molto interessante.Mi riesce ad aiutare.grazie a domani

  2. Pingback: Un’antologia musicale collaborativa | Aulodie [Scuola]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...